Ultime News
  • Qui Agrigento. Infortunio al ginocchio sinistro per Quirino De Laurentiis, sarà rivalutato nei prossimi giorni.

  • Qui Piacenza. L’Assigeco ha ingaggiato l’ala forte lituana Gilvydas Biruta, 25 anni, proveniente dai greci del Trikalla.

  • Qui Reggio Calabria. Per Patrick Baldassarre lesione incompleta del crociato anteriore del ginocchio destro. Previsto intervento chirurgico.

  • Qui Scafati. Il playmaker Yuval Naimy ha fatto rientro in Israele per motivi strettamente familiari.

  • Qui Forlì. Davide Reati dovrà operarsi al tendine del polso destro: per lui stagione probabilmente finita.

  • Qui Udine. Joel Zacchetti e Allan Ray dovranno saltare per infortunio il derby di domenica prossima con Trieste.

  • La GSA ha presentato Rain Veideman, guardia estone classe 1991, proveniente dal Kalev Tallinn (Estonia).

  • La Kontatto ha vinto in amichevole a Monselice 68-88 contro la Virtus Padova. 17 punti di Legion.

  • Turkish Airlines Cup Serie A2. Finale: Eurotrend Biella-Segafredo Virtus Bologna 68-69. Mvp premio “Chiarino Cimurri” e miglior Under 22, Premio “Matteo Bertolazzi”, a Marco Spissu della Segafredo Virtus.

  • Turkish Airlines Cup Serie A2. Semifinali: Eurotrend Biella-De’ Longhi Treviso 89-81, Alma Trieste-Segafredo Virtus Bologna 74-86

  • Grazie al successo al supplementare sul campo di Chieti, nel recupero della 13^ giornata, previsto da calendario per il 18 dicembre, il successo è andato al tecnico livornese della Virtus Segafredo Bologna, con un record imbattuto di 6 vinte e 0 perse. Queste le sei affermazioni: in trasferta ad Ancona su Recanati, in casa su Trieste e Forlì, a Roseto, nel derby contro la Fortitudo Bologna e l’affermazione di Chieti, già ricordata, con le ultime due vittorie arrivate al supplementare. Al secondo posto con 5-1 Eugenio Dalmasson (Alma Trieste), terzo Marco Andreazza (Assigeco Piacenza) con 4 vinte e 2 perse.

  • Nel recupero della 13esima giornata di andata del campionato di Serie A2 mercoledì sera, 22 febbraio, la Segafredo Bologna ha battuto in trasferta 64-69 dopo un tempo supplementare la Proger Chieti. Bologna sale così a 32 punti in classifica, prima da sola.

  • CHIETI-La Proger ha ingaggiato Mirco Turel, guardia 23enne proveniente da Agropoli.

  • ROSETO-Gli Sharks hanno acquisito Andrea Piazza, playmaker classe 1989 proveniente da Chieti.

  • SCAFATI-Luca Izzo, playmaker classe 1995, è stato tesserato dalla Givova, mentre Daniel Perez approda a Omegna (Serie B).

  • TRAPANI-La Lighthouse ingaggia Jaye Crockett, ala forte Usa classe 1991, proveniente da Forlì.

  • Franco Ciani (Moncada Agrigento) è il miglior allenatore di dicembre in Serie A2 Citroën nel girone Ovest.

  • Jalen Reynolds (US Basket Recanati, ora trasferitosi in Serie A alla Grissin Bon Reggio Emilia) e Mike Hall (Angelico Biella) sono i migliori giocatori di dicembre 2016 in Serie A2 Citroën, rispettivamente nel girone Est e nel girone Ovest. I due si sono aggiudicati il riconoscimento messo in palio da Lega Nazionale Pallacanestro e dal presenting sponsor Viticoltori Ponte nei rispettivi gironi.

  • La Andrea Costa Imola ha preso Paolo Paci, centro 27enne proveniente da Roseto.

  • Scafati ha ingaggiato la guardia Usa di passaporto maltese Darryl Joshua Jackson, proveniente da Caserta (Serie A).

School Cup

Scaligera High School Cup

Il primo torneo interscolastico di basket a Verona

School Cup

Una novità assoluta per Verona. Scaligera High School Cup è il primo torneo interscolastico di pallacanestro riservato agli istituti superiori, ideato dalla Scaligera Basket e realizzato in stretta collaborazione con il Magic Summer 3D Camp.

Sedici le scuole coinvolte, con la partecipazione di oltre duecento studenti. Gli istituti verranno suddivisi in quattro gironi, articolati in base alla zona di appartenenza con partite di andata e ritorno fino ad arrivare al tabellone dei playoff. Un campionato in piena regola. Le prime quattro disputeranno una final four in perfetto stile college americano. La finalissima si disputerà al PalaOlimpia prima di una partita di campionato della Tezenis Verona. Il torneo avrà inizio a gennaio, dopo gli incontri di formazione previsti per novembre e dicembre. Le iscrizioni dovranno essere formalizzate entro ottobre. Ad aprile la fase finale. Le varie squadra, a turno, verranno presentate nel corso della stagione prima delle gare casalinghe della Tezenis. L’iniziativa avrà il pieno coinvolgimento della Scaligera Basket, con una formazione diretta attraverso un confronto con le figure professionali della società. Ogni squadra dovrà essere formata da dieci giocatori con almeno due ragazze e tre studenti del biennio, un allenatore, un team manager ed un addetto stampa. La Tezenis Verona metterà inoltre a disposizione delle varie squadre le divise per gli atleti. Gli incontri di qualificazione verranno disputati nelle palestre delle rispettive scuole e saranno diretti da arbitri della Federazione Italiana Pallacanestro. Un responsabile dell’organizzazione sarà presente ad ogni gara.

Le finalità sono quelle di divulgare i principi di lealtà sportiva, stimolare una sana competizione e accrescere la conoscenza del basket nelle scuole, oltre a valorizzare e promuovere l’aggregazione giovanile coinvolgendo gli studenti del territorio sia nell’ambito ludico-sportivo sia sotto il profilo organizzativo.

Breaking News