Ultime News
  • È della Fortitudo il derby di Bologna. La squadra di Boniciolli nell’anticipo di sabato 14 aprile valido per la 14esima giornata di ritorno di Serie A2 batte 79-72 la Virtus dopo una gara condotta dall’inizio alla fine, toccando anche i 16 punti di vantaggio (38-22) nel secondo quarto. Chiuso il terzo periodo avanti però solo di cinque punti, la Virtus ha toccato il -12 ma a 35” dalla sirena ha tirato con Umeh la tripla del possibile -1. A chiudere la partita una schiacciata di Mancinelli. Per la Fortitudo cinque uomini in doppia cifra fra i 16 di Knox, i 15 di Mancinelli e Legion, i 12 di Ruzzier e gli 11 di Candi. La Virtus ha avuto 17 punti da Umeh, 16 da Rosselli e 15 da Spissu.

  • L’OraSì Ravenna ha battuto 90-75 mercoledì sera, 5 aprile, in casa l’Andrea Costa Imola nel posticipo della dodicesima giornata di ritorno del campionato di Serie A2. Decisivo un secondo quarto da 24-7, dopo il 23-24 alla fine del primo. Ravenna ha allungato ancora (34-17) nel terzo periodo concluso avanti 74-49. Ravenna ha avuto 16 punti da Marks e 15 da Chiumenti, in doppia cifra anche Tambone con 11, Masciadri con 12, Smith con 10, Raschi con 11. Per Imola ci sono i 15 di Maggioli e Cohn. Con questo successo Ravenna sale in classifica a 36 punti, terza insieme all’Alma Trieste.

  • Nel posticipo della 26a giornata lunedì sera Recanati ha battuto 94-90 la Proger Chieti, prossima avversaria della Tezenis. Recanati, sempre ultima ma ora a 14 punti e a soli due dall’Unieuro Forlì penultima, ha chiuso il primo tempo sotto 44-49 rovesciando la gara in un terzo periodo da 21-15 e nel quarto finito 29-26. Trentuno punti di Rush e 27 di Bader per Recanati, 30 Golden e 18 di Davis per Chieti.

  • Qui Agrigento. Infortunio al ginocchio sinistro per Quirino De Laurentiis, sarà rivalutato nei prossimi giorni.

  • Qui Piacenza. L’Assigeco ha ingaggiato l’ala forte lituana Gilvydas Biruta, 25 anni, proveniente dai greci del Trikalla.

  • Qui Reggio Calabria. Per Patrick Baldassarre lesione incompleta del crociato anteriore del ginocchio destro. Previsto intervento chirurgico.

  • Qui Scafati. Il playmaker Yuval Naimy ha fatto rientro in Israele per motivi strettamente familiari.

  • Qui Forlì. Davide Reati dovrà operarsi al tendine del polso destro: per lui stagione probabilmente finita.

  • Qui Udine. Joel Zacchetti e Allan Ray dovranno saltare per infortunio il derby di domenica prossima con Trieste.

  • La GSA ha presentato Rain Veideman, guardia estone classe 1991, proveniente dal Kalev Tallinn (Estonia).

  • La Kontatto ha vinto in amichevole a Monselice 68-88 contro la Virtus Padova. 17 punti di Legion.

  • Turkish Airlines Cup Serie A2. Finale: Eurotrend Biella-Segafredo Virtus Bologna 68-69. Mvp premio “Chiarino Cimurri” e miglior Under 22, Premio “Matteo Bertolazzi”, a Marco Spissu della Segafredo Virtus.

  • Turkish Airlines Cup Serie A2. Semifinali: Eurotrend Biella-De’ Longhi Treviso 89-81, Alma Trieste-Segafredo Virtus Bologna 74-86

  • Grazie al successo al supplementare sul campo di Chieti, nel recupero della 13^ giornata, previsto da calendario per il 18 dicembre, il successo è andato al tecnico livornese della Virtus Segafredo Bologna, con un record imbattuto di 6 vinte e 0 perse. Queste le sei affermazioni: in trasferta ad Ancona su Recanati, in casa su Trieste e Forlì, a Roseto, nel derby contro la Fortitudo Bologna e l’affermazione di Chieti, già ricordata, con le ultime due vittorie arrivate al supplementare. Al secondo posto con 5-1 Eugenio Dalmasson (Alma Trieste), terzo Marco Andreazza (Assigeco Piacenza) con 4 vinte e 2 perse.

  • Nel recupero della 13esima giornata di andata del campionato di Serie A2 mercoledì sera, 22 febbraio, la Segafredo Bologna ha battuto in trasferta 64-69 dopo un tempo supplementare la Proger Chieti. Bologna sale così a 32 punti in classifica, prima da sola.

  • CHIETI-La Proger ha ingaggiato Mirco Turel, guardia 23enne proveniente da Agropoli.

  • ROSETO-Gli Sharks hanno acquisito Andrea Piazza, playmaker classe 1989 proveniente da Chieti.

  • SCAFATI-Luca Izzo, playmaker classe 1995, è stato tesserato dalla Givova, mentre Daniel Perez approda a Omegna (Serie B).

  • TRAPANI-La Lighthouse ingaggia Jaye Crockett, ala forte Usa classe 1991, proveniente da Forlì.

  • Franco Ciani (Moncada Agrigento) è il miglior allenatore di dicembre in Serie A2 Citroën nel girone Ovest.

Sponsor tecnici

L’azienda parmense, leader nel settore dell’abbigliamento sportivo e partner di primarie realtà italiane ed estere, vestirà i giocatori della prima squadra ma anche del settore giovanile e degli atleti delle società affiliate. I prodotti Errea sono certificati Oeko-Tex, fondamentale garanzia per tutti gli utilizzatori finali dei prodotti Errea ed un valore aggiunto per un’azienda da sempre sensibile ed attenta al tema della salute, specie dei più piccoli. Il marchio Oeko-Tex certifica che tutti i prodotti hanno superato le prove dell’Oeko-Tex Standard 100.

Un accordo, quello fra Scaligera Basket ed Erreà, figlio anche della passione per il proprio lavoro e altri valori comuni che hanno da sempre identificato i due marchi nel mondo dello sport e della pallacanestro in particolare. Proprio nel basket la presenza di Erreà è molto forte, come testimoniano gli accordi già sottoscritti con altre squadre di Serie A come Pesaro, Brindisi, Venezia e Cremona.

Check Point, fra i principali distributori italiani di Erreà ha alle sue spalle più di 40 anni di storia e d’esperienza nel settore dell’abbigliamento sportivo con un assortimento completo fra basket, tennis, calcio, rugby, volley per soddisfare la clientela più esigente. Nel 1993 l’apertura del primo punto vendita con il nome di Check Point, con sedi ad Asola e Manerbio. Due grandi negozi per lo sport e non solo che avrebbero dato vita al grande network dei negozi della catena Check Point.

Col passare del tempo il giro d’affari si è allargato e dall’abbigliamento sportivo si iniziarono a guardare anche il fronte moda, con assortimenti sempre più ampi e profondi anche nel comparto fashion. Una scelta che ha portato il gruppo agli attuali otto punti vendita dislocati nel Nord Italia.

Dallo scorso settembre inoltre alla famiglia Check Point si è aggiunto Check-Point.it, il punto vendita virtuale del gruppo. Grande merito del successo di Check Point S.p.A. va sicuramente attribuito alle sponsorizzazioni e collaborazioni con svariate società sportive, sia dilettantistiche che professionistiche fra cui ovviamente la Scaligera Basket. Grazie ad un reparto grafico avanzato,  una rete commerciale capillare, e la collaborazione dei più importanti marchi del settore, Check Point commercializza e personalizza l’abbigliamento sportivo e gli accessori che caratterizzano tutti i momenti sportivi delle società praticanti le più diverse discipline.